Storia

Nel 1980 Paul Heuberger per la prima volta e divenuto campione Svizzero all’età di 14 anni. Con 1,19 m ha portato il record nazionale degli juniores nel salto in alto in skateboard. All'età di 17 anni ha fondato il club di Skateboard a Riehen. Negli anni successivi Paul fu campione Svizzero nell’halfpipe più volte e andava di Skateboard a livello superiore Europeo. In un training camp a Bourges (Francia), incontrava Tony Hawk, Mike McGill, Kevin Staab, e altri professionisti provenienti dagli Stati Uniti. Decideva di diventare skateboarder professionista.

Per un certo periodo ha vissuto a Ginevra, perché c'era il solo halfpipe in una sala in Svizzera e fu in grado di andare di skateboard tutti i giorni. Paul aveva degli sponsor, è stato fotografato per riviste Svizzere ed era in strada per divenire skateboarder professionista. Nel prossimo futuro, voleva vivere come professionista negli Stati Uniti. Dopo una serie d’infortuni gravi si rese conto che la sua carriera come uno skateboarder professionista non era più possibile.

Nel 1988 Paul disegnava piani e realizzava un halfpipe di 9 m di larghezza, 14 metri di lunghezza e 3,5 m di altezza di una costruzione di acciaio sul campo sportivo a Riehen. La notizia dello "enorme" halfpipe girava rapidamente nella scena di skateboard. Gare di skateboard ci sono state condotte nell’halfpipe e ben presto arrivarono le prime richieste da parte dei distributori e delle comunità.

 

1989 Paul ha visitato il suo collega e skater Dan Bourqui in Brasile. Lì a iniziato di nuovo di andare in skateboard dopo una pausa di quasi due anni e ha imparato a non farsi più male. In Brasile Paul aveva sviluppato l'idea di costruire professionalmente delle strutture per skateboard.

La società privata Vertical Technik Paul Heuberger è stata fondata nel 1989. Nel 1997 era convertito in una società anonima. Da un’operazione one-man, l'azienda si è sviluppata in un business con una buona reputazione nella scena internazionale. Negli anni del boom intorno al 2000, lavoravano fino a venticinque persone per la Vertical.

Attraverso le forniture per eventi in Svizzera e all'estero europeo, la Vertical si è rapidamente fatta una reputazione come fornitore di qualità e affidabilità. Le consegne sono state eseguite in quasi tutti i paesi europei e molte comunità in Svizzera. Su richiesta di skateboarder professionisti dei sistemi mobili sono stati affittati in Australia e venduti negli Stati Uniti e in Brasile.

 

Oggi, la Vertical Technik SA è specializzata nella progettazione, la fabbricazione e nel noleggio. La gamma comprende skateparks coperti in legno, strutture mobili in acciaio con rivestimento HPL e skateparks in calcestruzzo per l’uso esterno. Le competenze core della società sono anche prodotti personalizzati, la lavorazione dei metalli e la flessione di profili di metallo.

Dallo sviluppo alla produzione fino al montaggio, la massima puntualità e la più alta qualità sono eseguite. Il nome Vertical sta per qualità, durata e funzionalità.

Il motto di Vertical è: "Cliente è re" e tutto è fatto per soddisfare i suoi bisogni.

Mettetevi in contatto con noi, saremo lieti di lavorare con voi!